ALLATTAMONDO!

Col primo week end di Festa Multiculturale si è conclusa la nostra maratona StrAllatto! Sono stati momenti emozionanti, ricchi, preziosi, in cui abbiamo incontrato tante mamme e tanti bimbi, ognuno con la propria storia e il proprio cammino di relazione e di allattamento, perchè la fonte del latte materno, come ci ha raccontato mamma Sara sabato, è la linfa vitale della mamma, che dona se stessa insieme al suo amore.

Questo sarà anche il tema della SAM – Settimana dell’Allattamento Materno 2018: Allattamento, base per la vita.

Pubblicato da ASSOCIAZIONE FUTURA Parma su Domenica 1 luglio 2018

 

Ringraziamo tutte le mamme e le volontarie che hanno partecipato e condividiamo con voi le parole del Corano sull’allattamento al seno, che abbiamo conosciuto grazie all’incontro Allattare nel Mondo – ALLATTAMONDO alla Festa Multiculturale di Collecchio. Ci ha sorprese scoprire come la sapienza del testo sacro dell’Islam riassuma perfettamente le linee guida dell’OMS, valorizzando l’allattamento e rispettando la volontà della mamma:

Sura al-Baqarah Versetto 233

وَالْوَالِدَاتُ يُرْضِعْنَ أَوْلاَدَهُنَّ حَوْلَيْنِ كَامِلَيْنِ لِمَنْ أَرَادَ أَن يُتِمَّ الرَّضَاعَةَ وَعلَى الْمَوْلُودِ لَهُ رِزْقُهُنَّ وَكِسْوَتُهُنَّ بِالْمَعْرُوفِ لاَ تُكَلَّفُ نَفْسٌ إِلاَّ وُسْعَهَا لاَ تُضَآرَّ وَالِدَةٌ بِوَلَدِهَا وَلاَ مَوْلُودٌ لَّهُ بِوَلَدِهِ وَعَلَى الْوَارِثِ مِثْلُ ذَلِكَ فَإِنْ أَرَادَا فِصَالاً عَن تَرَاضٍ مِّنْهُمَا وَتَشَاوُرٍ فَلاَ جُنَاحَ عَلَيْهِمَا وَإِنْ أَرَدتُّمْ أَن تَسْتَرْضِعُواْ أَوْلاَدَكُمْ فَلاَ جُنَاحَ عَلَيْكُمْ إِذَا سَلَّمْتُم مَّآ آتَيْتُم بِالْمَعْرُوفِ وَاتَّقُواْ اللّهَ وَاعْلَمُواْ أَنَّ اللّهَ بِمَا تَعْمَلُونَ بَصِيرٌ ﴿233﴾

239. Le madri allatteranno i loro figli per due anni completi, {ciò} per chi vuole completare l’allattamento. I padri hanno il dovere di nutrirle e vestirle degnamente. Nessuno viene obbligato a fare se non ciò che può: la madre non deve essere danneggiata a causa del figlio e nemmeno il padre. Lo stesso obbligo per l’erede. Se poi {i genitori} vorranno interrompere l’allattamento di comune accordo e dopo essersi consultati, non faranno alcun peccato. E se volete fare allattare i vostri figli da una nutrice, non ci sarà nessun peccato, a condizione che versiate degnamente ciò che dovete dare {a esse}. Temete Allah e sappiate che, in verità, Egli osserva quello che fate

 

 

StrAllatto! Maratona Allattamento

Quest’anno, in vista della SAM – Settimana dell’Allattamento Materno, dal 1° al 7 ottobre 2018, abbiamo organizzato un ciclo di eventi nel mese di giugno per voi e i vostri bimbi: la maratona StrALLATTO, tante tappe di incontri sul tema dell’allattamento (ma non solo!)

Saremo presenti l’8/9/10 giugno a PARMA ETICA al Parco Ex Eridania per una 3 giorni piena di attività:
venerdì 8 giugno
ore 10 Mamme in cerchio – confronto tra mamme sui temi che vi stanno più a cuore (nanna, gioco, relazione, attaccamento…)
ore 17.30 Eco-donna – incontro su come vivere il periodo mestruale in modo ecologico
sabato 9 giugno
ore 10 Mamme in cerchio – confronto tra mamme sui temi che vi stanno più a cuore (nanna, gioco, relazione, attaccamento…)
ore 17.30 Laboratorio creativo Cosa vuoi, bebè? – con Monica Monachesi di Officina Fantastica giocherete coi vostri bimbi con carta e colla per creare un libro.. davvero speciale!!
(PRENOTAZIONE via email, MAX 15 famiglie)
domenica 10 giugno
ore 10 Massaggio del neonato – con mamme e ostetriche di Futura, impareremo il massaggio indiano per bebè
ore 15 Thè con l’ostetrica – il nostro evento classico, tenuto dalle ostetriche di Futura
ore 17.30 Pannolini lavabili, istruzioni per l’uso – con le mamme della Pannolinoteca Itinerante di Parma

Vi aspettiamo! 🙂

Parma, città che allatta

L’allattamento e i messaggi d’amore

Scriviamo in riferimento alla vicenda messa in luce da un articolo uscito domenica 29 aprile sulla Gazzetta di Parma su uno spiacevole fatto di cronaca: a una coppia di genitori è stato intimato di lasciare i locali dell’Università, dove la mamma stava allattando al seno il proprio bambino. Il divieto di allattare in pubblico sarebbe provenuto da una guardia giurata, presso il chiostro del plesso di via D’Azeglio.

Come Associazione Futura, che da trent’anni lavora per diffondere la cultura dell’allattamento al seno, esprimiamo il nostro rammarico per una mentalità che ancora persiste nella nostra società, che fatica ad accettare l’allattamento come una pratica naturale e spontanea, espressione della salute e dell’amore tra mamma e bambino. Siamo vicine alla coppia che ha subito questa discriminazione e apprezziamo la dichiarazione dell’Università di Parma di questa mattina, rallegrandoci per il suo progetto in cantiere a sostegno dell’allattamento.
Da mesi noi stesse stiamo organizzando insieme all’Assessora Seletti del Comune di Parma dei “punti allattamento”: i punti allattamento non sono dei luoghi esclusivi e obbligati nè per le mamme nè per le istituzioni, ma semplicemente dei messaggi d’amore, segnali di accoglienza e di riconoscimento del diritto del bambino ad essere allattato a sua richiesta e della sua mamma di rispondergli, sentendosi comunque libera di farlo in ogni luogo contro qualunque infondato malizioso, inopportuno pregiudizio. Siano sempre più i messaggi di attenzione, sostegno, rispetto dei bisogni dei bambini e a tutela della relazione genitore/bambino, per far sentire i genitori accolti, dando loro la possibilità di allattare i propri bambini e le proprie bambine in un luogo tranquillo e silenzioso, senza con questo escludere tutti gli altri luoghi pubblici della città. Come Associazione il nostro impegno rimane attivo perchè nella quotidianità della crescita e dell’educazione dei nostri figli e delle nostre figlie, siano sempre più i messaggi d’amore che arrivano dalle istituzioni e dalla cittadinanza, perchè nutrire i cittadini di domani significa anche e soprattutto questo.
Invitiamo infine tutta la cittadinanza a partecipare al flash mob ufficiale della Settimana Mondiale dell’Allattamento, organizzato da associazioni e istituzioni, che si terrà come ogni anno la prima settimana di ottobre, certe che per valorizzare questa preziosa pratica non servano polemiche, ma aggregazione e crescita di consapevolezza.

foto di Foto Glamour Parma

Aprile a Futura

Tutti gli appuntamenti del mese di Aprile con le mamme della nostra associazione: vi aspettiamo in via Bandini 6 (quartiere Cittadella) e in via Argonne 4 (quartiere Molinetto)!

calendario attività aprile 2018

“Cuccioli felici in un mondo più pulito: I Pannolini Lavabili” Evento gratuito con Giorgia Cozza

Cuccioli felici in un mondo più pulito – evento 17/03

L’Associazione Futura organizza un incontro gratuito rivolto ai genitori con la giornalista e scrittrice Giorgia Cozza, autrice del libro “Pannolini lavabili. Guida all’uso dei pannolini di tessuto dalla nascita al vasino” che da anni suggerisce approcci sostenibili per la famiglia e l’ambiente.

Le coordinate dell’incontro:

Sabato 17 marzo 2018 ore 15.30

presso il salone polivalente “Carlo Buzzi” della Parrocchia Corpus Domini di Parma, via Bandini n. 6 (piano terra- ingresso da via de Giovanni 8)

L’incontro sarà un’introduzione al mondo dei Pannolini Lavabili per chi è incuriosito da questi ausili, ma sarà anche un approfondimento per le mamme e i papà che già li utilizzano.

Interverrà anche la Dott.ssa Lisa Bertolini, responsabile del servizio S.O. Nidi d’Infanzia del Comune di Parma, che ci darà informazioni sulla sperimentazione dell’uso dei pannolini lavabili all’Asilo Nido Le Nuvole.

Sarà possibile vedere e toccare con mano le varie tipologie di pannolini e le mamme volontarie della Pannolinoteca di Futura saranno a disposizione per parlarne e creare una rete a supporto delle famiglie.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA MAX 60 POSTI

compilando il seguente form

o inviando una email a futura.pannolinoteca@gmail.com

SERVIZIO TATE: Nella sala allestiremo uno spazio bimbi con le tate della Cooperativa Sei da Me.
MERCATINO dell’usato: quale occasione migliore per vendere pannolini lavabili

Giorgia Cozza vive in Lombardia ed è mamma di 4 bambini.
Ha scritto numerosi libri per genitori, nonni, fratelli, sorelle e storie illustrate per bambini.
Trovate la sua bibliografia completa qui:
http://giorgiacozza.blogspot.it/p/home.html

Giorgia Cozza, inoltre, cura la rubrica “Meno oggetti e più affetti” su ilbambinonaturale.it
http://www.bambinonaturale.it/category/rubriche/meno-oggetti-e-piu-affetti-giorgia-cozza/

Cuccioli più felici in un mondo più pulito – locandina

 

Open Day Nidi comunali

Sabato 20 gennaio dalle ore 10.00 alle ore 12.00 educatori e insegnanti accoglieranno i bambini e le loro famiglie per conoscere i diversi nidi e servizi sperimentali 0/6 attraverso laboratori di giochi, parole e mostre inerenti alle progettualità del servizio. Bambini e genitori potranno visitare i servizi e incontrare i Coordinatori Pedagogici che daranno informazioni sul progetto pedagogico organizzativo del servizio.

I servizi di nido d’infanzia e sperimentali 0/6 coinvolti si trovano al seguente indirizzo:

ACQUERELLO Str.llo S. Girolamo 15/a
BRUCOVERDE v, Cuneo 5/a
FIOCCO DI NEVE v. Pini 14/a
IL PIFFERAIO MAGICO v. Passo della Cisa 24/a
LA MARGHERITA via Budellungo 47/a
LE NUVOLE v.lo Grossardi 7/a
MAPPAMONDO v. Aristotele 7/a
PALLONCINO BLU via Ognibene 25/a
SCARABOCCHIO v. Rocchi 1/a
ZUCCHERO FILATO v. Torrente Pessola 6/a
PRIMAVERA v. Gandhi 16/a
MILLECOLORI v. F.lli Bandiera 2/a
BOLLE DI SAPONE v. Olivieri 6/8
ORIGAMI v. Romani 18 (Corcagnano)
ALADINO v. Lagazzi (San Prospero)
CAPPUCCETTO ROSSO v. Casaburi 4
LA TROTTOLA v. Costituente 4/b
QUADRIFOGLIO v. E. I. Gramatica 3/a
I GIRASOLI v. Budellungo 3/a
TERRAMARE v. Compostela 4 Vicofertile

SEGUIRANNO le VISITE GUIDATE AI SERVIZI DELLA CITTA’ 0/3 e 3/6. Seguendo un calendario inserito all’interno del bando d’iscrizione famiglie e bambini potranno visitare i servizi accompagnati da educatori, insegnanti e coordinatori pedagogici.

http://www.comune.parma.it/servizieducativi/news/2018-01-08/it-IT/OPEN-DAY-NIDI-E-SERVIZI-SPERIMENTALI-O-6.aspx